“One Church Square” di Paul Davis + Partners

Gli appartamenti per edilizia sostenibile “One Church Square” (foto di Paul Davis + Partners)

Lo studio Paul Davis + Partnersha realizzato il progetto d’edilizia abitativa sostenibile di Londra intitolato “One Church Square”.

Il complesso residenziale in relazione alla Chiesa di San Giacomo Minore (foto di Paul Davis + Partners)

Specificamente destinato ad insegnanti di sostegno, l’edificio si relaziona direttamente con la Chiesa di San Giacomo Minore, monumento soggetto a tutela architettonica e inerente alla nuova costruzione.

Vista degli edifici del complesso dalla strada principale (foto di Paul Davis + Partners)

Situati in una zona protetta da tutela, gli alloggi a prezzi accessibili sono realizzati seguendo una configurazione urbana e una scelta dei materiali che rispondono al contesto storico circostante, pur articolati con sensibilità in un linguaggio contemporaneo.

Il cortile interno, coperto (foto di Paul Davis + Partners)

Il complesso residenziale si trova, infatti, sulla trafficata Vauxhall Bridge Road e il progetto sfrutta la discreta elevazione degli edifici per definire un contesto più tranquillo, condividendo con la chiesa lo spazio d’accesso dell’antistante piazza pubblica.

Lo spazio pubblico della terrazza in copertura (foto di Paul Davis + Partners)

Commissionate dalla Dolphin Square Foundation, le residenze prevedono 39 unità abitative distribuite nei cinque piani degli edifici: 31 appartamenti sono per insegnanti di sostegno, i restanti sono stati, invece, affittati a valori di mercato.

Particolare dell’edificio in mattoni, disegnato da aggetti e superfici vetrate (foto di Paul Davis + Partners)

Il progetto articola gli edifici attorno ad un cortile coperto con vetrate ed a una terrazza panoramica, prefigurando la ricerca d’interazione sociale e il senso di comunità che caratterizzano tutti gli spazi del complesso.

Sezione trasversale dell’edificio (foto di Paul Davis + Partners)

Una serie d’accorgimenti di edilizia passiva è stata integrata nel sistema costruttivo, tra cui l’involucro con isolamento a cappotto dell’edificio, i brise soleil per la protezione dall’eccessivo irraggiamento solare, la ventilazione meccanica con un sistema di recupero del calore, e la fornitura di pannelli fotovoltaici montati in copertura.

Planimetria (foto di Paul Davis + Partners)
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO