Open House, la casa teatro di Matthew Mazzotta

Foto di Matthew Mazzotta

Matthew Mazzotta comincia a collaborare con il Coleman Center for the Arts (Cca) nel 2011, sviluppando progetti socialmente impegnati, attraverso un coinvolgimento dei residenti nello sviluppo di una discussione creativa sullo spazio pubblico.

Foto di Matthew Mazzotta

Da questi incontri è nato “Open House”, il progetto di trasformazione di un immobile degradato nel centro di York, Alabama, in un teatro pubblico all’aperto.

Foto di Matthew Mazzotta

Con i materiali della struttura originale e l’ausilio di cerniere industriali, è stata realizzata la scultura di una casa che, chiusa non ha alcuna funzione ma, una volta aperta di trasforma in un teatro all’aperto capace di accogliere fino a 100 persone. Un processo simbolico, che inverte il momento di perdita dello spazio pubblico che sta attraversando la città di York, fornendo ai residenti uno spazio dove impegnarsi in eventi interpersonali, parte fondamentale della vita comunitaria.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here