Padiglione Gran Bretagna per Expo 2015. Il concorso

Gli spazi per la realizzazione dei padiglioni dei vari paesi (foto di Malcolm Reading Consultants)

Malcolm Reading Consultants è stato nominato per organizzare il concorso di progettazione del Padiglione Gran Bretagna all’Expo 2015 di Milano. Il concorso in due fasi ha un calendario accelerato e sarà lanciato nella terza settimana di gennaio su un sito web dedicato, decretando il vincitore entro maggio 2014.  Il Padiglione Gran Bretagna presenterà la creatività e l’innovazione inglese con particolare attenzione al cibo, allo stile di vita, alle tecnologie di realizzazione e alla sostenibilità. L’architettura avrà un forte impatto visivo e sarà concepito per garantire un’esperienza unica per i visitatori.

Vista aerea (foto di Malcolm Reading Consultants)

Mrc, che è stato anche l’organizzatore del concorso di progettazione del Regno Unito per l’Expo 2010 di Shanghai (vinto da Thomas Heatherwick, progetto insignito, per altro, della Medaglia d’Oro per il design) definirà il riassunto di progetto per il Padiglione, sviluppando i criteri di progetto, e lancierà il bando di concorso promuovendo e gestendo la competizione. La progettazione prevede la partecipazione di partnership creative composte da progettisti, fornitori di materiali e costruttori del Padiglione. Malcolm Reading Consultants ha spiegato infine: “siamo lieti di essere stati scelti per trovare la squadra che farà di Expo 2015 un momento memorabile per il Regno Unito, come è già stato per Expo 2010. A cinque anni da Shanghai, Expo 2015 a Milano è un’altra formidabile opportunità di mostrare al mondo ciò che rende i nostri team inglesi di progettazione tra i migliori della categoria. La sfida è diversa, ma l’impatto sarà altrettanto convincente. Siamo alla ricerca di collaborazioni forti e leadership di progettisti esperti.”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here