Per la riappropriazione della città

L’obiettivo della prima edizione di Tirana Architecture Week, organizzata dalla Polis University, è promuovere uno scambio internazionale di conoscenze e competenze e aumentare l’interesse pubblico nei confronti dell’architettura dell’arte e del design, viste come discipline profondamente connesse allo sviluppo della città contemporanea.

Le città balcaniche hanno attraversato cambiamenti economici e sociali radicali che hanno portato ad uno sviluppo diverso e spesso incontrollato. Attraverso il rispetto per la storia, e riconoscendo i bisogni per lo sviluppo futuro, Taw si propone come piattaforma ove i partecipanti, locali e internazionali possano scoprire nuovi know-how.

L’organizzazione si articola in quattro mini-blocchi: Architecture Events, tra i quali sono previsti una conferenza scientifica internazionale sul tema “re-appropriating the city”e il concorso Mobilicity International Competition, con l’obiettivo della riappropriazione della città di Tirana in termini di mobilità e trasporto su ferro; una serie di Workshops sugli elementi di verticalità, l’orizzontalità e la diagonalità della città di Tirana, Eventi di Arte e Design, con conferenze ed esposizioni tra le quali Revival of City Squares, con la partecipazione dello studio di progettazione culturale AmazeLab, ed infine alcuni Interventi Urbaniche coinvolgeranno la città intera.

La piazza di Tirana
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here