Pietra serena, applicazioni hi-tech

di Antonio Sormani

Esempio di possibilità compositiva dei moduli

La veranda esterna dell’Admiral Park Hotel di Bologna è solo una delle tante applicazioni realizzate con il Sistema Coccola, una soluzione che arreda lo spazio esterno e lo rende confortevole tutto l’anno, garantendo il piacevole benessere dei piedi caldi in inverno ed una lieve brezza in estate con bassissimi costi di energia elettrica. Un’innovazione, risultato di oltre due anni di studio e ricerca, nata dalla sinergia di competenze messe in campo da Italtek in collaborazione con Il Casone per ottenere un vero prodotto Made in Italy.

Admiral Park Hotel Bologna, veranda

La pietra serena del Casone – materiale simbolo dell’architettura rinascimentale – con la sua grana sottile ed il suo colore grigio blu uniforme, è la materia grezza a cui Italtek ha donato nuove possibilità applicative: un sistema di elementi modulari progettati, prodotti e assemblati interamente in Italia, in grado di mantenere un micro-clima perfetto sia in inverno che in estate.

La composizione modulare rende il prodotto versatile e personalizzabile, nelle composizioni così come nei colori della struttura e della pietra, grazie anche alla possibile integrazione con elementi non riscaldanti che fungono da raccordo e complemento, rendendo il sistema adatto a qualsiasi esigenza, spazio, forma o dimensione: gli elementi modulari si suddividono in moduli Coccola, riscaldanti d’inverno e ventilanti nella stagione estiva, moduli Jolly, non riscaldanti, e moduli scivolo, riscaldanti, per consentire l’accesso ai disabili.

Dettaglio del Sistema Coccola in pietra serena

Ogni modulo scaldante, autoportante e lavabile ad acqua, restituisce 36°C medi sulla superficie di pietra naturale, anche quando la temperatura scende sotto lo zero, non necessita di unità di alimentazione esterne e d’estate si trasforma in pavimento ventilante.

Si tratta di un sistema di riscaldamento con spese di gestione e manutenzione basse senza emissioni nocive per l’ambiente, con una riciclabilità prossima al 100 per cento del suo peso ed un break-even veloce – il risparmio energetico ripaga infatti l’investimento in tempi brevi.

Il ciclo di verniciatura avviene con polveri prive di piombo, cromo e solventi, che si fregiano del marchio Qualicoat.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here