Le riviste

Servizi

Ricerca

Cerca

Login

index

Poroton Plan TS8 di Danesi

Poroton Plan TS8

Danesi presenta l'innovativo blocco Poroton Plan TS8, che coniuga i vantaggi del sistema rettificato a setti sottili con le prestazioni del polistirene espanso additivato con grafite, arrivando così a generare un sistema costruttivo dalle eccellenti performance termiche.

Redazione Archinfo

13 Settembre 2012

Attraverso un processo meccanizzato di rettifica, le facce di posa dei blocchi Poroton Plan TS8 vengono rese perfettamente piane e parallele, permettendo la posa in opera con un semplice strato di collante cementizio di un solo millimetro di spessore, eliminando così completamente i ponti termici determinati dai tradizionali giunti di malta. Inoltre, come ultima fase del processo produttivo, all'interno delle cavità dei blocchi Poroton Plan TS8 viene sinterizzato polistirene additivato di grafite a elevatissimo potere isolante.

Si ottiene così un sistema che permette di realizzare pareti monostrato capaci di elevati valori di isolamento termico e di inerzia termica, fondamentali per realizzare edifici a basso consumo energetico evitando l'impiego di ulteriori sistemi di isolamento. Un sistema costruttivo che proprio grazie a queste sue caratteristiche e peculiarità è stato giudicato ideale per la realizzazione del complesso residenziale di Vignole Borbera.

Oltre alle straordinarie performance termiche appena evidenziate, Poroton Plan TS8 offre alle imprese e ai cantieri anche altri importanti vantaggi. Dimezza infatti i tempi di posa rispetto a una muratura tradizionale grazie alla perfetta planarità dei blocchi, all'incastro a secco verticale e all'utilizzo dell'apposito rullo per l'applicazione del collante Plan. Inoltre la posa dei blocchi risulta essere praticamente a secco, garantendo così massima pulizia del cantiere e consistenti risparmi, perchè non necessita di materiali, spazi, attrezzature e personale specializzato per la produzione e distribuzione della malta e per la successiva fase di posa.