Progettare all’equatore

Vista del progetto 9°

Lo studio Built By Associative Data si è aggiudicato la commissione da parte di Hassan Hachem per la costruzione di un edificio ad uso misto, ambientalmente sostenibile, a Malabo, nella Guinea Equatoriale, la cui costruzione dovrebbe cominciare nel secondo trimestre del 2013.

Localizzazione dell’intervento

, questo il nome dell’intervento, è una struttura moderna, ad uso misto uffici e residenze, la cui progettazione è fondata sullo studio dei dati ambientali e si propone come emblematica per la realizzazione di ambienti di qualità in questa regione africana: la localizzazione dell’edificio, solo 3,7° a nord dell’equatore, rende l’orientamento e la forma elementi cruciali per le prestazioni climatiche e per la riduzione del consumo di energia.

Schema di studio dell’esposizione solare durante l’anno

Bad_Rx, l’unità di ricerca interna a Built By Associative Data, ha realizzato una serie di benchmark per testare le diverse strategie progettuali utilizzate, tra i quali modelli di calcolo per verificare gli effetti dei venti, la temperatura, l’umidità e la radiazione solare sull’edificio.

Schema di comparazione dell’assorbimento dell’energia solare

Questo studio ha prodotto la forma ellittica che caratterizza l’edificio, orientata ad est con un’inclinazione di 9° in modo da ridurre l’esposizione al sole e massimizzare quella ai venti provenienti da sud-ovest.

I dati raccolti sono stati elaborati attraverso un linguaggio architettonico basato sulla sostenibilità, nella struttura così come nelle finiture, che, grazie alla conformazione ellittica, consente al tempo stesso ai futuri occupanti dell’edificio di godere della massima vista possibile.

di Carlotta Marelli

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here