Prossima al completamento la Shanghai Tower

Foto per gentile concessione di Gensler/Shanghai Construction Group.

Thornton Tomasetti, annuncia che la Shanghai Tower, la torre ad uso misto da 630 metri d’altezza per la quale lo studio ha fornito i servizi strutturali al progetto di Gensler, è prossima al completamento, previsto per il 2014.

La Shanghai Tower, insieme alla Jin Mao Tower ed allo Shanghai World Financial Center fa parte del trio di altissimi edifici nella Lujiazui Finance & Trade Zone.

Sarà una torre in classe A che ospiterà uffici, negozi, un hotel di lusso e luoghi di interesse culturale, oltre al più alto punto di osservazione al mondo.

La Shanghai Tower è infatti destinata a divenire il secondo edificio più alto del mondo, il più alto della Cina.

Thornton Tomasetti ha studiato un sistema strutturale che conferisce alla torre la distintiva forma affusolata, ruotando la struttura di 120 gradi man mano che si procede verso l’alto.

Il nucleo è costituito da nove cilindri in cemento armato, impilati uno sopra l’altro a formare una sorta di enorme colonna in gradi di resistere ai carichi del vento e sismici.

Il rivestimento esterno è realizzato con pannelli di vetro stratificato in grado di filtrare la luce del sole, il vento e la pioggia. La doppia facciata fornisce la ventilazione naturale e contiene i sistemi di raffreddamento, oltre a raccogliere e riciclare l’acqua piovana.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here