Ristrutturazione di una residenza monofamiliare a Mello (photo by Michel Bonvin)

Residenza monofamiliare a Mello (So) – Klainguti + Rainalter SA, architects ETH/SIA

Lo studio di progettazione svizzero Klainguti + Rainalter SA, architects ETH/SIA, in collaborazione con la designer Aita Bott, ha portato a termine un’opera di recupero architettonico di un vecchio rudere, incastonato tra antiche abitazioni di montagna, a Mello, località valtellinese in provincia di Sondrio, famosa tra gli appassionati per la produzione di alcuni ottimi vini autoctoni.
La vecchia casa era priva di tetto e dipendeva soltanto dalle mura perimetrali; al suo interno, infatti, prosperava senza controllo vegetazione ormai selvatica. In base all’idea progettuale di rinnovare completamente la struttura, mantenendo comunque il carattere originario dell’ambiente, le pareti esterne e le aperture sono state riparate dove possibile, mentre alcune sono state realizzate ex novo. Gli architetti hanno previsto la costruzione di una nuova copertura, formata da un sistema di travi in legno di larice massello, ricoperto in seguito con Uginox. Sul lato Nord del tetto è stato installato un grande lucernario, che dall’alto illumina tutto il secondo piano dell’abitazione e le scale sottostanti.

Ristrutturazione di una residenza monofamiliare a Mello (photo by Michel Bonvin)
Ristrutturazione di una residenza monofamiliare a Mello (photo by Michel Bonvin)

Continua  a leggere su www.arketipomagazine.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here