Rotterdam: un arco per la Market Hall di Mvrdv

Vista della grande struttura a forma di arco (foto di Mvrdv)

Il progetto dello studio Mvrdv  relativo al mercato coperto Market Hall di Rotterdam, prevede la combinazione integrata, in un unico contesto edificato, di un ambiente commerciale per il cibo ed il tempo libero, con aree residenziali e parcheggi capaci di potenziare le numerose possibilità sinergiche dovute alla compresenza di molteplici funzioni.

Il prospetto principale con l’accesso alla piazza del mercato (foto di Mvrdv)

Le nuove leggi in Olanda, per via dell’introduzione di vincoli di igiene, richiedono la realizzazione di aree adibite a mercato tradizionale e coperto per la vendita di carne e pesce: lo studio Mvrdv ha quindi progettato una piazza coperta da una imponente struttura ad arco, in cui gli edifici che tradizionalmente compongono gli spazi circostanti la piazza divengono parte stessa della struttura di copertura dell’area di mercato.

Vista della facciata laterale che ospita le abitazioni (foto di Mvrdv)

La costruzione del mercato, nel cuore del quartiere Laurens di Rotterdam, evolve quindi per tipologia e composizione formale, condensando al suo interno ambienti destinati a residenze oltre che numerosi negozi ed aree pertinenziali per i parcheggi.

L’interno della Market Hall a Rotterdam (foto di Mvrdv)

Un piazza coperta e sicura costituisce durante il giorno il mercato centrale, mentre soprattutto nelle ore serali e notturne lo spazio diviene una grande hall ben illuminata e affacciata sui restanti locali pubblici presenti ai livelli superiori dell’arco di copertura.

Vista degli interni pubblici ai piani superiori della piazza centrale (foto di Mvrdv)

Quest’ultimo, costituito di appartamenti sviluppati da privati, permette la realizzazione dello spazio pubblico sottostante, già in via di realizzazione. Gli appartamenti seguono anch’essi le leggi olandesi in materia d’illuminazione che prevede un buon apporto della luce naturale. Tutte le stanze che richiedono maggiore luminosità sono disposte verso gli spazi esterni. Le cucine e le sale da pranzo, invece, sono posizionate sul lato interno del mercato a stabilire una connessione con esso.

Particolare dello spaccato assonometrico con la residenza collocata nella struttura dell’arco (foto di Mvrdv)

La chiusura anteriore e posteriore dei piani sopraelevati, infine, è realizzata grazie ad una facciata in vetro, flessibile e sospesa, che consente la massima trasparenza con strutture portanti ridotte al minimo: questa facciata sarà anche la più grande del suo genere realizzata in Europa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO