Sarà Zaha Hadid a progettare il nuovo hub londinese

Il sindaco di Londra ha dato incarico a Zaha Hadid Architects (Zha), affiancata da un team di esperti internazionali dell’aviazione, di sviluppare il progetto per il nuovo aeroporto nel sud-est dell’Inghilterra, con la facoltà di scegliere il terreno più opportuno dove costruire il nuovo hub, che avrà un ruolo fondamentale per il futuro dell’economia britannica.

Zaha Hadid ha così commentato: «Questo lavoro è essenziale per fornire le soluzioni di trasporto più integrate per Londra e il Regno Unito. Esso consentirà a Londra di mantenere la sua posizione di leader commerciale e culturale ed economico, delineando la crescita futura della città e il suo sviluppo, che è sempre stato fondato sulla connettività globale»

Foto di Zaha Hadid Architects

Il sindaco di Londra, Boris Johnson, ha dichiarato: «E ‘assolutamente necessario che il nuovo aeroporto hub nel sud-est dell’Inghilterra sia completato nel più breve tempo possibile.  Questo è il motivo per cui ho messo insieme un team di esperti con il compito di fornire le soluzioni più realistiche per risolvere la crisi del trasporto aereo nel più breve tempo possibile».

Nel dettaglio la squadra sarà composta da Atkins, uno dei leader mondiale nella progettazione, ingegneria e consulenza di project management, Zaha Hadid Architects, Pascall & Watson Architects, Ramboll,studio internazionale di ingegneria e consulenza di gestione, Oxford Economicse York Aviation, azienda specializzata nella valutazione degli impatti economici del trasporto aereo e di pianificazione della domanda dell’aviazione, il professore di economia urbana e regionale Peter Tyler, Ernst & Young ed Ashurst.

Foto di Zaha Hadid Architects
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here