Si può ascoltare l’architettura?

Questa la domanda che si pone il quinto appuntamento, lunedì 20 maggio (ore 19.30) al Teatro Studio Expo, del ciclo di incontri-spettacolo promossi dal Piccolo e dal Politecnico di Milano in occasione dei suoi 150 anni. Sei incontri e altrettante domande sulla “ricerca improbabile” alle quali danno voce, in una cornice teatrale, uomini e donne, forti delle esperienze e dei successi maturati “sul campo” della conoscenza nei settori più svariati.

Dopo la musica delle stelle, il futuro della modernità, l’enigma dell’amore, il rapporto tra luce e materia, oggetto di questa nuova domanda “improbabile” è il suono dell’architettura. Ne parleranno, diretti dal regista Emiliano Bronzino, Corrado Levi, professore di composizione architettonica e artista, e Hubert Westkemper, ingegnere del suono e sound designer.

L’ingresso a tutti gli incontri-spettacolo è gratuito con iscrizione obbligatoria. Clicca qui per registrarti

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here