Skyline europeo

A giugno il Council on Tall Buildings and Urban Habitat tornerà in Europa per presentare il seminario sullo sviluppo degli edifici alti nelle città storiche “Heigh and Heritage, the unique challenges of building tall in historic cities”, che fornirà agli operatori una panoramica sulle opportunità, le sfide e le soluzioni per sviluppare progetti di edifici alti in contesti storici.

Le città europee stanno oggi subendo un processo di crescita in altezza, che tuttavia richiede particolari attenzioni a causa della struttura urbana nettamente diversa rispetto a quella  a griglia americana o a quella  delle città asiatiche in rapida espansione.

Lo skyline di Londra dal futuro grattacielo “The Shard”

Per il seminario è stata scelta la città di Londra, una città che coniuga modernità e storia, che diventerà sede di un dialogo durante il quale si tenterà di rispondere a diversi interrogativi: quali sono le modalità espressive adatte ad un grattacielo europeo? Cosa significa “alto” in un contesto storico? Dovrebbe esserci più sensibilità intorno al tema dell’altezza? Questo tipo di edifici offre realmente dei vantaggi nel campo della sostenibilità? E’ in grado di ridurre, generare e immagazzinare l’energia in modo da generareun beneficio per la città? Come possono questi esercizi di modernità coniugarsi con la città storica e agire come mediatori tra presente e passato?

Al seminario parteciperanno proprietari immobiliari, imprenditori, architetti, ingegneri, progettisti, pianificatori, urbanisti e altri in modo da rispondere alla pressante domanda riguardo il futuro skyline europeo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here