La trasparenza del Rothschild’s London Headquarters di Oma

La chiesa di Santo Stefano Walbrook e la facciata ovest di Rothschild Bank (foto Oma)

NM Rothschild & Sons Limited, comunemente chiamata Rothschild, è una società bancaria, fondata a Londra nella prima decade dell’Ottocento da Nathan Mayer Rothschild, che conta, oggi, più di cinquanta uffici in tutto il mondo.

Uno scorcio notturno di Rothschild Bank (foto di Philippe Ruault per Oma)

Il concorso indetto nel 2005 dalla famiglia proprietaria con l’intento di realizzare una nuova New Court, per riunire in un unico complesso architettonico tutti gli uffici londinesi della società bancaria, ha visto vincitore il raggruppamento, costituito da Oma e da Allies and Morrison Architects, che ha proposto un’opera architettonica non iconica, ma in grado di ripristinare l’antico dialogo con le preesistenze del luogo.

Rothschild Bank nella City di Londra (foto di Philippe Ruault per Oma)

Il sito, infatti, è particolare. L’headquarter sorge sulla St Swithin’s Lane, nella City di Londra, in un piccolo lotto racchiuso da un gruppo di edifici, accanto alla chiesa del 17esimo secolo dedicata a Santo Stefano Walbrook.

Accesso carrabile alla Rothschild Bank (foto di Philippe Ruault per Oma)

Per integrare un edificio rappresentativo in uno spazio così limitato, gli architetti di Oma hanno progettato uno spazio semi pubblico – sollevando, attraverso un colonnato, il nuovo edificio da terra –  che collega il piazzale coperto della banca con il cimitero di Santo Stefano e consente il godimento visuale della chiesa del 17esimo secolo.

Spaccato assonometrico del primo livello (foto Oma)

L’edificio, alto 246 metri e per questo soprannominato il “mid-scraper” e il cui accesso principale si apre sul vicolo medievale di San Swithin, offre quasi21mila metri quadrati di superficie ed è costituito da un cubo centrale collegato a quattro volumi semplici che ospitano i servizi di supporto alle operazioni bancarie, ovvero la reception, le sale riunioni, i collegamenti verticali, un bar per i dipendenti e una palestra.

Vista esterna dei livelli 7, 8, 9 e 10 (foto di Philippe Ruault per Oma)

 

Il cubo centrale, di dieci piani, è destinato agli uffici della società, pensati come open space efficienti e flessibili e il suo tetto ospita un giardino pensile panoramico e il “Padiglione Sky” sorretto da pilastri al di sopra degli altri corpi e da cui si gode una panorama, che comprende la cattedrale di St Paul, privilegiato della città.

Vista dal tetto giardino – (foto di Philippe Ruault per Oma)

Il “Padiglione Sky” è, anche esso, un cubo di tre piani che ospita sale riunioni, sale da pranzo e una sala panoramica polifunzionale.

Vista dal tetto su Londra incorniciata da Sky Pavilion (foto di Philippe Ruault per Oma)

L’intero edificio – realizzato in acciaio strutturale e vetro oscurante, ma secondo un linguaggio diversificato che rende più evidente la differenziazione delle funzioni nei diversi volumi che lo compongono – è innalzato rispetto al piano stradale, consentendo aree porticate, inediti scorci di impronta medievale e legami visuali con le aree urbane circostanti.

di Francesca Malerba

Scheda
Rothschild’s London Headquarters
 Client
Rothschild
Project
Oma – Allies and Morrison Architects
Rem Koolhaas, Ellen van Loon (Oma_partners-in-charge); Carol Patterson, Adrianne Fisher, Adekunle Adeyemi (Oma_project managers); Elisa Simonetti, Haiko Cornelissen, Isabel da Silva, Keigo Kobayashi, Jarek Kubik, Anna Little, Jason Long, Matthew Murphy, Michel van de Kar (team); Andrew Dean (Allies and Morrison Architects_Lead Architect), Billy Choi, Mark Foster, Robert Maxwell (Project Partner)
Fit-out architect
Pringle Brandon (typical office floors), Jack Pringle (partner-in-charge):
Development advisor
Stanhope
Engineer
Arup
Cost consultant
Davis Langdon
Construction manager
Lend Lease
Planning consultant
Dp9
Lighting
Arup, Gia Equation
Access
David Bonnett Associates
Archaeology
Molas
Landscape
Inside Outside with Aura Melis & Jana Crepon, Charles Funke Associates
Façade engineering
Front and Arup
Acoustics
Dhv/Arup

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO