Stampa 3d, la quarta rivoluzione industriale in mostra

Per mostrare come cambia il mondo della produzione grazie all’innovazione portata dalla stampa 3D, Senaf presenta  3DPrint Hub, un nuovo evento internazionale, che si terrà a Milano nel 2015, con l’obiettivo di definire i trend e gli sviluppi futuri del settore.  Nel 2014, avvicinando i professionisti alla stampa 3D, Senaf realizzerà, nelle principali fiere dedicate al manifatturiero, alla sanità ed all’edilizia, uno spazio espositivo ad hoc per esplorare le potenzialità della tecnologia applicata ai diversi comparti, con un focus particolare sui materiali e i software impiegati. Il progetto 3DPrint Hub è tra i vincitori del Bando Innovafiere indetto da Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano e Fondazione Fiera Milano: bando che favorisce i processi d’innovazione del sistema fieristico milanese e sostiene i protagonisti del settore.

Emilio Bianchi
«La stampa 3D è un argomento definito in più occasioni come la quarta rivoluzione industriale e nei prossimi anni asservirà alla produzione digitale distribuita portando innumerevoli vantaggi a tutto il sistema artigianale e manifatturiero. Assecondando le esigenze emerse dai nostri sondaggi, aree dimostrative e formative saranno il cuore pulsante di questa nuova iniziativa, che sosterrà lo sviluppo di un nuovo mercato e accompagnerà le aziende in un nuovo sistema produttivo». Emilio Bianchi, direttore di Senaf

 

Il roadshow di 3DPrint Hub partirà da Parma, dal 27 al 29 marzo presso Mecspe, dove verrà esposto l’utilizzo della stampa 3D nei settori della produzione manifatturiera, della meccanica, della modellazione e del design industriale. Proseguirà a Bologna con Exposanità, dal 21al 24 maggio, approfondendo il tema della sanità. Il terzo appuntamento, sarà a Bari dal 22 al 24 novembre a Proenergy+Expoedil, per declinare la stampa 3D nell’ambito dell’architettura, del design e delle costruzioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here