Strathclyde e Milano vincono l’Urban-promogiovani

Parte dep progetto Carm - On, Università degli studi di Salerno (foto di Urban-promogiovani)
Parte dep progetto Carm – On, Università degli studi di Salerno (foto di Urban-promogiovani)

Il concorso Urban-promogiovani, riferimento per la rigenerazione urbana organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, ha premiato, presso la Triennale di Milano, i suoi vincitori.

V.E.C. park, Università degli studi di Napoli "Federico II" (foto di Urban-promogiovani)
V.E.C. park, Università degli studi di Napoli “Federico II” (foto di Urban-promogiovani)

La sesta edizione del concorso rivolto agli studenti universitari dei corsi di progettazione urbana, che hanno partecipato supportati dai propri docenti, è stata per la prima volta aperta a livello internazionale, coinvolgendo anche gli atenei di tutto il mondo.

Stralcio di Glasgow@hand, University of Strathclyde (foto di Urban-promogiovani)
Stralcio di Glasgow@hand, University of Strathclyde (foto di Urban-promogiovani)

Gli studenti hanno partecipato inviando elaborati progettuali inerenti ai temi sviluppati da ciascuno nel relativo corso di progettazione urbana: questi sono stati valutati e premiati distintamente dai visitatori del sito e da una giuria internazionale di esperti.

Recycling infrastructures, Politecnico di Milano (foto di Urban-promogiovani)
Recycling infrastructures, Politecnico di Milano (foto di Urban-promogiovani)

I progetti che hanno prevalso nel referendum online, che ha fatto registrare complessivamente più di diecimila preferenzo, sono: Carm-On dell’Università degli studi di Salerno, e V.E.C. park dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”.

4S.U.N., Università degli Studi di Napoli "Federico II" (foto di Urban-promogiovani)
4S.U.N., Università degli Studi di Napoli “Federico II” (foto di Urban-promogiovani)

Il premio della giuria è andato a Glasgow@hand dell’University of Strathclyde, in Scozia, ed a Recycling infrastructures del Politecnico di Milano.

The fashionReHub, Università degli Studi di Firenze (foto di Urban-promogiovani)
The fashionReHub, Università degli Studi di Firenze (foto di Urban-promogiovani)

Quest’anno il concorso ha previsto un ulteriore premio speciale, dedicato al social housing, grazie alla partecipazione e al sostegno di Acri, Associazione Casse di risparmio italiane.

Progetto Urban Strips, Università di Ferrara (foto di Urban-promogiovani)
Progetto Urban Strips, Università di Ferrara (foto di Urban-promogiovani)

I progetti che hanno prevalso nel referendum online per Acri social housing special award sono, nell’ordine: 4S.U.N. dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e The fashionReHub dell’Università degli Studi di Firenze.

Parte del progetto Green Heartbeat, Politecnico di Milano (foto di Urban-promogiovani)
Parte del progetto Green Heartbeat, Politecnico di Milano (foto di Urban-promogiovani)

Il premio della giuria per Acri social housing special award è andato a: Urban Strips dell’Università di Ferrara, ed a Green Heartbeat del Politecnico di Milano.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO