The Bow di Foster apre a Calgary

 

foto Nigel Young_Foster + Partners

È stata ufficialmente inaugurata The Bow, la torre di 237 metri progettata da Foster + Partners a Calgary. Un nuovo punto di riferimento nello skyline della città e un progetto significativo in termini urbani, sociali e ambientali.

foto Nigel Young_Foster + Partners

La base della torre è piena di negozi, ristoranti e caffè e si estende su una piazza per cui è permeabile alla vita cittadina, mentre i piani superiori, destinati a uffici, sono inframmezzati da tre terrazze panoramiche che favoriscono la ventilazione naturale e contribuiscono a ridurre in modo significativo il consumo di energia, oltre a essere dei meravigliosi spazi utilizzabili per incontri e riunioni di lavoro.

foto Nigel Young_Foster + Partners

Grande attenzione al risparmio energetico anche nella concezione dell’architettura: la torre si affaccia a sud, curvando verso il sole per approfittare al massimo della luce e di calore.

foto Nigel Young_Foster + Partners

Ruotando la facciata convessa verso il vento prevalente, il carico strutturale è minimizzato, riducendo così la quantità di acciaio necessario per la costruzione.

foto Nigel Young_Foster + Partners

Dove l’edificio curva verso l’interno, la facciata vetrata si sposta in avanti per creare una serie di atri che corrono per tutta l’altezza della torre.

foto Nigel Young_Foster + Partners

Questi spazi agiscono come zone tampone climatiche, isolando l’edificio e contribuendo a ridurre significativamente il consumo energetico.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here