Torino Metropoli 2025. Spazi e luoghi di una nuova economia

1metrptoIl dialogo metropolitano “Spazi e luoghi della nuova economia“,  organizzato dalla Sezione Piemonte e Valle D’Aosta dell’Istituto  Nazionale di Urbanistica assieme a Torino Strategica, nel contesto del  progetto europeo CityRegions, è un’occasione per sottolineare la  necessità di una significativa innovazione nella pianificazione della città e del territorio per promuovere lo sviluppo economico e territoriale dell’area metropolitana.
L’incontro, in programma il 2 dicembre a Torino, presso il SiTI in Corso Castelfidardo, giunge a poche settimane dalla scadenza del 1° gennaio 2015 quando, assieme alle altre, entrerà a regime la Città metropolitana di Torino.
Si discuterà delle potenzialità del Piano strategico “Torino Metropoli 2025” per il suo territorio: esso dovrà costituire il quadro d’insieme all’interno del quale selezionare e promuovere politiche, azioni e progetti.
Attraverso le progettualità definite dal Piano strategico, quello torinese ha l’opportunità di diventare un territorio di luoghi del “poter fare”, produttivo, che incoraggia l’innovazione e lo sviluppo, favorevole per i progetti di vita e di impresa.
Interverranno tra gli altri il presidente di Inu Piemonte e Valle D’Aosta, Carlo Alberto Barbieri; il coordinatore del Gruppo “Spazi e luoghi della nuova economia di Torino metropoli 2025” Francesco Fossati; il presidente di SiTI Giulio Mondini.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO