Tutte le forme del rame

L’inaugurazione dello showroom milanese di Kme è il segno più tangibile dell’attenzione che lo storico marchio fiorentino, che produce semilavorati in rame, riserva a progettisti e designers

 

Aperto da meno di due mesi, il nuovo spazio monomarca – primo nel suo genere interamente dedicato al mondo del rame – è già diventato un punto di riferimento per la vivace comunità di creativi e tecnici attiva nel capoluogo lombardo. L’interesse è più che comprensibile: da William Alsop a Renzo Piano, da Erick van Egeraat a Herzog & De Meuron, sono numerosissimi gli esempi di maestri dell’architettura contemporanea che hanno attinto all’amplissima gamma del colosso italiano del rame per valorizzare i propri progetti. In più, oggi, questo materiale senza tempo può fare la differenza anche nei progetti d’architettura d’interni: la nuova Kme Design Collection costituisce la più evoluta e completa proposta presente sul mercato e lo showroom Kme ne offre la dimostrazione più efficace. Situato in pieno centro storico, lo spazio si offre come contenitore multifunzionale che, oltre all’esposizione dei prodotti e alle attività di consulenza tecnica, può ospitare eventi e mostre e accogliere seminari e attività formative, assolvendo all’importante compito di dialogare con architetti, designer, arredatori, addetti ai lavori e con tutti coloro interessati a qualificare il proprio spazio abitativo e lavorativo con prodotti dall’immagine non comune.

I prodotti esposti offrono sensazioni simili a quelle di una galleria d’arte contemporanea

La netta differenziazione dall’ordinario è la principale caratteristica dei prodotti della collezione Kme Design – compito non facile per un materiale come il rame, tradizionalmente più associato all’uso in esterni che all’ambito dell’arredamento e del design, in cui fino ad oggi ha occasionalmente trovato applicazione. I precedenti sono comunque notevoli, come i progetti di Carlo Scarpa per la Fondazione Querini Stampalia e il Negozio Olivetti a Venezia, nei quali il metallo era sempre abbinato ad altri materiali nobili. Oggi Kme offre ampie possibilità di utilizzo del rame grazie a una gamma di prodotti specificatamente studiati per la decorazione di interni e anche per impieghi esclusivi, in grado cioè di conferire agli spazi abitati personalità uniche nel loro genere. La collezione Kme Design è infatti articolata in diverse sottofamiglie concepite per accontentare tutti i possibili gusti in fatto di qualità cromatiche, luminose e tattili, di tipologia delle superfici, delle texture e delle maglie, di rigore ed estro come di ricercatezza nella definizione delle ambientazioni. La stessa visita allo showroom offre occasioni di pura contemplazione, non dissimili da quelle che si sperimentano in una galleria d’arte contemporanea. I campioni esposti sono infatti vere e proprie composizioni dall’impatto scultoreo, che esaltano la naturale bellezza del rame senza trasmettere quella sensazione di freddezza tipica di altri metalli e leghe comunemente usati nell’allestimento d’interni. Il repertorio cromatico delle lastre piane spazia dall’oro al rosso intenso, dal bruno all’ambra, fino ai toni lievi del grigio e del verde, nelle campiture uniformi caratteristiche del rame e delle sue leghe in versione naturale o in quelle meno omogenee ottenute mediante trattamenti superficiali applicati a questi metalli. Le texture forate della famiglia Punch, le maglie stirate Mesh, quelle stirate e spianate della famiglia Flatmesh e gli intrecci di rame Weave presentano un’elevata varietà di effetti di trasparenza, luminosità e chiaroscurali dai vibranti riflessi impreziositi dal metallo. Le morbide texture tridimensionali realizzate mediante stampaggi, bugnature o imbutiture sembrano invece invocare il contatto fisico con l’osservatore. Lo showroom ospita solo una parte delle numerose possibilità di plasmare il rame a seconda del gusto personale e delle esigenze architettoniche e decorative: il servizio di consulenza tecnica offerto da Kme è infatti a disposizione di architetti e designer  per creare soluzioni su misura, per dare vita a realizzazioni uniche nel proprio genere. A fianco dell’area riservata agli uffici di Tecu Architectural Solutions è inoltre presente uno spazio dedicato alle energie rinnovabili, ambito nel quale il rame offre interessanti applicazioni come Tecu Solar System – il tetto solare caratterizzato da una copertura di rame al cui interno è racchiusa una superficie captante in grado di assorbire l’energia solare e non visibile dall’esterno, perfetto esempio di integrazione architettura- impianto per soluzioni estetiche efficienti – testimonianza concreta di quella capacità di innovare che distingue da sempre l’azienda toscana.

Nell’area lounge, le pareti neutre esaltano le qualità estetiche dei prodotti in rame e leghe di rame

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il calore del metallo

La collezione Kme Design è la proposta di prodotti in rame Kme dedicati all’interior design, una colorata palette dalla quale attingere per un’ampia gamma di possibilità e soluzioni nell’arredamento di interni e – perchè no? – costruire ex novo la risposta alle proprie esigenze progettuali, partendo dalle eccezionali caratteristiche tecnico-prestazionali di un materiale caldo e antico quanto gradevole e innovativo. Surfaces è la famiglia che propone ricercate intonazioni cromatiche tipiche del rame naturale e delle sue leghe proposte nei vari stadi di ossidazione del metallo, mentre le diverse possibilità di trattamenti superficiali delle superfici sono declinate nella linea Brown. L’ampia gamma di forature della linea Punch e dei rilievi della serie 3D esalta gli effetti luminosi e di trasparenza delle superfici, creando disegni geometrici e superfici in rilievo per molteplici usi e applicazioni. Le reti stirate delle serie Mesh e Flatmesh offrono un ventaglio di lavorazioni rispettivamente tridimensionali e bidimensionali per chi ricerca trasparenza ed eleganza attraverso preziose cortine metalliche, mentre la serie Weave consente di riprodurre veri e propri intrecci con il rame e le leghe di rame da combinare tra loro o con altri metalli. La creatività e il gusto estetico di designer e progettisti rappresentano infine l’unico ma fondamentale ingrediente per il servizio di customizzazione offerto da Kme per soluzioni in rame su misura uniche e ricercate.

Fabrizio Corbe

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here