Un archivio galleggiante a Norimberga

Foto di gmp Architekten

Inaugurato il 20 settembre 2013, il nuovo archivio della Chiesa Evangelica Luterana di Baviera a Norimberga è un progetto di Gerkan, Marg and Partners (gmp) che si colloca nelle immediate prossimità dell’edificio principale esistente.

Foto di gmp Architekten

Con i suoi oltre 34 chilometri di scaffalature, l’intervento offre più del doppio dello spazio di archiviazione precedente, ospitando inoltre un laboratorio di restauro e alcune camere per i visitatori.

Foto di gmp Architekten

L’archivio, all’interno del quale sono conservate anche alcune lettere originali di Martin Luther, include un sistema di climatizzazione passiva.

Foto di gmp Architekten

Due cubi intersecati tra loro sembrano fluttuare sopra il piano terra, trasparente. L’intera struttura poggia sul basamento del seminterrato, un metro al di sopra del livello stradale, e sviluppa tutta l’altezza man mano che si procede verso sud, scendendo il pendio, dove un’ampia terrazza offre il panorama sul lago Wöhrder See. Un edificio scultoreo ed indipendente, affacciato sulla Zeissstrasse su un lato e sul giardino del Seminario Teologico ad est, sul fronte opposto.

Foto di gmp Architekten

Il basamento della struttura, in acciaio rinforzato, è rivestito con pietra arenaria rossastra, a continuazione della parete in arenaria esistente ed in relazione al contesto paesaggistico.

Foto di gmp Architekten

Le pareti esterne dell’archivio sono invece rivestite da lastre sottili e verticali di rame, che saranno sottoposte a vari stadi di ossidazione sino ad assumere un aspetto vellutato e brunastro.

Foto di gmp Architekten
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here