Un nuovo centro ricerche per l’Università del Surrey

Foto di Scott Tallon Walker Architects

Scott Tallon Walker Architects si aggiudica la realizzazione del nuovo centro di ricerca 5G per l’Università del Surrey. La realizzazione sarà finanziata con 35.000.000 di sterline provenienti da una varietà di fonti, tra cui l’Higher Education Funding Council for England (Hefce), il governo e una serie di sponsor del settore delle comunicazioni mobili. Lo studio londinese crea uno spazio flessibile con un atrio centrale che diventa il “polmone” dell’edificio, il punto dove creare la massima interazione fra i ricercatori. Grande attenzione ai materiali e alle tecnologie sostenibili permetterà all’edificio di raggiungere l’eccellente valutazione ambientale Breeam.

Foto di Scott Tallon Walker Architects

Il professor Rahim Tafazolli, direttore del nuovo centro, ha detto del progetto: «è una visione entusiasmante di quello che promette di essere un centro molto importante non solo per l’Università, ma per tutto il Regno Unito e non solo ».

Peter Dudley, direttore di Scott Tallon Walker, ha commentato: «Vediamo il nuovo centro presso l’Università del Surrey come un luogo dove alcune delle migliori menti di tutto il mondo nel campo delle telecomunicazioni condivideranno le proprie idee visionarie. Il nostro team ha studiato come i gruppi creativi condividono le idee sul posto di lavoro e questo si è tradotto nel progetto in un forte senso del contatto, visivo e/o uditivo fra gli utenti. Lo studio è ovviamente felice di aver vinto questo prestigioso concorso, ma i miei colleghi che lavorano al progetto sono altrettanto entusiasti di vedere messe in pratica le loro idee».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here