Un nuovo ponte per Londra

(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)
(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)

Strutture disegnate come fili nell’aria, tralicci color arcobaleno, cascate e rosse piste ciclabili sono solo alcune tra le proposte presentate in concorso per un nuovo ponte sul fiume Tamigi, a Londra.

(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)
(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)

74 progetti realizzati da altrettanti team di architetti ed ingegneri internazionali sono stati presentati in risposta al concorso lanciato dal Consiglio Wandsworth a dicembre, che ha chiesto una struttura per attraversare il Tamigi alternativa al Garden Bridge di Thomas Heatherwick, situata tra Nine Elms, sulla riva sud, e Pimlico, sulla riva nord.

(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)
(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)

Il ponte permetterà un nuovo collegamento di trasporto per i pendolari situandosi nel tratto tra le connessioni esistenti di Vauxhall e Chelsea. Molte proposte danno forma a serpeggianti spirali di rampe e passerelle, intrecciate a consentire l’accessibilità al ponte.

(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)
(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)

Connessioni ciclabili modellate come piste da corsa sono integrate in uno dei progetti; altre proposte sono strutturate con variopinti reticoli irregolari, sembrano dare forma a un ponte in fiamme o a serpeggianti ‘nastri’ che, illuminati da faretti rosa, sono posti a sostegno di collegamenti e passerelle curvilinee; progetti dalle forme sculturali integrano cascate d’acqua nella struttura di connessione. Il ponte di Nine Elms farà parte di un piano d’infrastrutture che comprende una nuova stazione della metropolitana per la riqualificazione della Battersea Power Station, interessata da progetti di architetti come Foster + Partners, Frank Gehry e Big.

(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)
(foto di Nine Elms to Pilmco Bridge Competition)

Una rosa di un massimo di quattro progetti saranno selezionati il ​​mese prossimo da una giuria di cui faranno parte anche l’architetto Graham Stirk di Rogers Stirk Harbour + Partners e l’ingegnere, e leader del Consiglio dei quartieri di Wandsworth e Lambeth, Henry Bardsley.

Il concorso è aperto alla consultazione pubblica, e il progetto selezionato verrà poi trasformato in una domanda di costruzione. Il ponte dovrebbe costare 40milioni di sterline e trasportare ogni giorno circa 18mila persone tra pedoni e ciclisti.

«Per avere successo questo ponte deve essere due cose alla volta. Deve essere una bella architettura ed un nuovo collegamento di valore per il trasporto» ha affermato il leader del Consiglio di Wandsworth, Ravi Govindia.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here