Un pop-up che disegna nuovi ambienti in città

Foto di Plastique Fantastique

Aeropolis Community Center” è l’installazione creata dallo studio berlinese Plastique Fantastique in collaborazione con il Copenhagen National Theater. La struttura gonfiabile, visitabile sino al 30 agosto 2013, è parte del Metropolis Festival di Copenhagen e, all’interno dei suoi 100 metri quadri di superficie, è configurabile in 13 diverse ambientazioni, adattandosi a diversi usi.

Foto di Plastique Fantastique

La struttura si appoggia al suolo come una bolla di sapone, dalla forma mutevole, divenendo spazio per la meditazione e lo yoga in riva al lago, punto di osservazione del cielo accanto ad un cimitero, discoteca silenziosa in uno degli incroci più caotici della città, teatro di performance ad Island Bridge, palestra di arti marziali al Superkilen, gara di Carrom nelle piazze e, ancora, volume che salta all’interno di una chiesa

Foto di Plastique Fantastique

Scopo dell’intervento è quello di dimostrare come un pop-up possa cambiare il modo di percepire e interagire con la città, mescolando paesaggi diversi e generando nuovi ambienti ibridi.


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here