Un tronco abitato

The Tronc Croux, progetto di Bruit du frigo (foto di Bruit du frigo)

Sembra un tronco appena caduto e rotolato per caso in un radura, è invece il singolare progetto “The Tronc Croux” del designer francese Bruit du frigo, costruito nel verde di Bordeaux.

L’ingresso del modulo ricettivo (foto di Bruit du frigo)

The Tronc Croux è realizzato per essere un rifugio installato nella natura, pensato come parte di una serie di più elementi sparsi attorno alla città di Bordeaux e sviluppato come una piccola abitazione.

L’interno sviluppato per l’accoglienza temporanea con numerosi posti letto (foto di Bruit du frigo)

L’idea è quella di formare un sentiero escursionistico che circonda la città e che si protrae attorno ad essa per rendere ospitali gli spazi incolti, i parchi e i boschi. Una struttura ricettiva che può essere utilizzata per il pernottamento durante brevi escursioni nella natura, a pochi passi dalla città.

Vista dell’interno durante la notte (foto di Bruit du frigo)

L’ esterno è caratterizzato dalla facciata ondulata in cui sono ritagliate le piccole finestre con dettagli di legno scuro, e la porticina d’ingresso, più simile ad un’abitazione delle favole che ad un classico rifugio.

Il progetto di notte, immerso nel buio e nella natura (foto di Bruit du frigo)

Il volume circolare sembra un tronco intagliato ed è abitabile all’interno,  attrezzato per nove posti letto, dà forma ad un ambiente curvilineo riparato ed avvolgente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here