Una nuova abitazione per Milano

Particolare della facciata (foto di Cino Zucchi Architetti)

Sarà inaugurato il 18 ottobre a Milano il nuovo complesso residenziale progettato dallo studio Cino Zucchi Architetti.

Il complesso residenziale durante i lavori (foto di Cino Zucchi Architetti)

La Corte Verde di Corso Como, questo il nome del progetto, sarà aperta al pubblico durante il week-end del 19 e 20 ottobre.

Vista notturna delle residenze (foto di Cino Zucchi Architetti)

Gli edifici fanno parte della più ampia trasformazione urbana che coinvolge l’area di Porta Nuova e sono ubicati proprio nello spazio di connessione tra i nuovi volumi alti a nord ed il tessuto urbano esistente a sud.

L’edificio è definito in facciata da una serie di sporti e rientri che gli attribuiscono un valore plastico (foto di Cino Zucchi Architetti)

La disposizione del complesso risponde alla necessità di lettura dimensionale degli edifici che lo compongono e le loro caratteristiche architettoniche sono volte a definire un carattere urbano necessario per il nuovo profilo stradale.

L’edificio prospiciente al giardino. Il prospetto rilegge il tema degli “schermi abitati” presente nell’edilizia residenziale milanese del secondo dopoguerra (foto di Cino Zucchi Architetti)

Le altezze sono variate per determinare un maggiore movimento nelle linee degli edifici così come il diverso trattamento nelle facciate, che pure riprendono concettualmente e secondo una rilettura contemporanea i temi dell’architettura residenziale milanese degli ultimi due secoli.

Vista del complesso in costruzione (foto di Cino Zucchi Architetti)

Il complesso si apre verso il giardino privato che contribuisce alla definizione di un luogo accogliente per le abitazioni ma, visibile dall’esterno, anche alla caratterizzazione del nuovo spazio urbano di qualità.

di Marisa Carelli

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here