Una scatola nella scatola

Un vecchio magazzino industriale diventa il contenitore per una clinica veterinaria: due volumi che, senza toccarsi, riescono ad entrare in relazione visiva e spaziale, giocando con i colori e la luce

Il prospetto della nuova clinica veterinaria

Lo studio portoghese Demm arquitectura ha appena completato il progetto per la clinica veterinaria Chv, collocata all’interno di un vecchio insediamento industriale. Trattandosi di uno spazio in affitto, senza possibilità di modificare l’esistente, è stato scelto di utilizzare un sistema costruttivo leggero, facile da costruire e da smontare.

All’interno i volumi risultano completamente indipendenti

Allo stesso tempo la legislatura sulle cliniche veterinarie richiedeva un totale isolamento rispetto alla preesistenza, superfici lavabili e resistenti al fuoco, ventilazione indipendente e accesso diretto alla strada.

L’esterno del nuovo involucro, completamente nero, è caratterizzato dai lucernari in copertura, che filtrano la luce degli sheds industriali

La scelta è stata quindi quella di creare una scatola nella scatola, che consente di enfatizzare il grande spazio interno, di controllare la luce naturale e dalla sorprendente inerzia termica.

La struttura in ferro e vetro del soffitto conferisce una forte personalità architettonica allo spazio interno, delimitato verticalmente da pareti in acciaio e legno dipinto.

Il patio interno dà respiro agli ambienti e si costuisce come ulteriore spazuio itnermedio tra interno e d esterno

Il patio decomprime lo spazio interno, ponendolo in relazione all’esterno e contribuendo all’illuminazione delle sale.

L’illuminazione dei lucernari crea giochi di luce che animano lo spazio interno

L’involucro esterno della scatole è completamente dipinto di nero, in forte contrasto con gli interni bianchi e le pareti dipinte del vecchio magazzino: l’effetto è quello di un gioco ben equilibrato tra progettazione architettonica e rigore ospedaliero, da cui risulta una sensazione di comfort e sicurezza.

Il contrasto tra le diverse colorazioni degli ambienti dona profondità allo spazio
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here