Un’abitazione in alluminio nel paesaggio norvegese

L’Aluminium Cabin (foto di Jarmund Vigsnaes Arkitekten)

L’Aluminium Cabin è il progetto di Jarmund Vigsnaes Arkitektenrealizzato a Vestfold, Norvegia, in un verde arcipelago il cui paesaggio naturale contrasta, ponendolo in risalto, il carattere tecnico della piccola abitazione metallica.

La piccola residenza estiva tra le rocce del paesaggio norvegese (foto di Jarmund Vigsnaes Arkitekten)

Questa cabina balneare sostituisce la preesistente logora e poco pratica, e domina il sito adattandosi all’ambiente circostante per dimensioni e forma: il progetto dello spazio è stato composto con caratteristiche site-specific, ideate di rimando alla conformazione topografica del paesaggio.

L’edificio è completamente ricoperto da alluminio per resistere all’acqua marina (foto di Jarmund Vigsnaes Arkitekten)

La cabina si compone di tre piccoli volumi interconnessi tra i quali sono realizzati spazi esterni: tutte e tre le stanze si aprono sul paesaggio offrendo ai suoi ospiti diverse possibilità d’illuminazione durante l’arco della giornata.

Le facciate del soggiorno aperte da vetrate (foto di Jarmund Vigsnaes Arkitekten)

L’abitazione si trova incastonata tra le rocce davanti al mare e con la sua altezza contenuta appare come parte del contesto che la circonda, elemento lasciato a confondersi nel terreno.

La cabina si compone di tre piccoli volumi (foto di Jarmund Vigsnaes Arkitekten)

La composizione funzionale interna è suddivisa seguendo la linea del colmo in copertura: da un lato i bagni, le camere da letto e la cucina; mentre dall’altro trova luogo l’ampio soggiorno.

Vista del soggiorno affacciato sul mare (foto di Jarmund Vigsnaes Arkitekten)

La divisione è visibile già dall’esterno, nelle facciate delle due differenti aree funzionali: le prime private e richiuse, le altre aperto e trasparenti.

La casa illuminata durante la notte (foto di Jarmund Vigsnaes Arkitekten)

Il rivestimento in alluminio è stato scelto per la resistenza all’acqua di mare e prevede porte pieghevoli che permettono di aprire completamente due facciate sul paesaggio; inoltre, il materiale lucido compone forme volumetriche cangianti sotto il riflesso della luce, rimandando così alla presenza dell’acqua.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here