Vivere meglio e in modo ecosostenibile

Vista del quartiere Brunck a Ludwigshafen, Renania (foto di Basf)
Vista del quartiere Brunck a Ludwigshafen, Renania (foto di Basf)

Neopor è il polistirene espandibile di nuova generazione, creato e prodotto da Basf, che offre buone prestazioni isolanti grazie alle particelle di grafite presenti al suo interno. Una dimostrazione significativa dell’efficacia e del successo di Neopor è il quartiere Brunck a Ludwigshafen, distretto residenziale costruito negli anni Trenta. Nel 1996, Luwoge, società operante nel settore dell’edilizia residenziale, la città di Ludwigshafen e lo stato federale Renania-Palatinato hanno congiuntamente sviluppato per il quartiere Brunck, un piano di ristrutturazione integrale: le abitazioni esistenti sono state ristrutturate e ampliate e sono stati realizzati nuovi edifici. Tra gli interventi previsti all’interno di un progetto integrato edificio-impianto, significativo è stato l’isolamento termico dell’involucro con Neopor.

Schema relativo al comfort termico (foto di Basf)
Schema relativo al comfort termico (foto di Basf)

A oltre dieci anni di distanza da queste attività di ristrutturazione, Basf e Luwoge hanno portato a termine un’indagine sugli effetti a lungo termine della riqualificazione energetica degli edifici: è stato verificato, attraverso un sondaggio diretto, il benessere abitativo dei residenti con risultati molto positivi. Peter Doland, proprietario di una casa nel quartiere Brunck, così ha dichiarato: «A seguito degli interventi di ristrutturazione, ho notato che la temperatura rimane naturalmente costante all’interno della mia casa. Per questo motivo non occorre riscaldarla ulteriormente, se non in alcuni giorni molto freddi in inverno. Per noi residenti a Brunck, i sistemi d’isolamento e di ventilazione hanno portato solo benefici».

L'indagine statistica a seguito della riqualificazione con Neopor del quartiere Brunck (foto di Basf)
L’indagine statistica a seguito della riqualificazione con Neopor del quartiere Brunck (foto di Basf)

L’indagine statistica realizzata in collaborazione con l’Università Hawk di Hildesheim, Holzminden e Göttingen, dimostra che l’80 per cento degli abitanti del quartiere si dichiara soddisfatto o molto soddisfatto della propria abitazione e dell’isolamento termico realizzato con Neopor.

Neopor offre elevate prestazioni isolanti grazie alle particelle di grafite al suo interno (foto di Neopor)
Neopor offre elevate prestazioni isolanti grazie alle particelle di grafite al suo interno (foto di Neopor)

Gli studi condotti sul quartiere Brunck e l’analisi degli esperti hanno inoltre dimostrato che le pareti isolate con un cappotto in Neopor trattengono il calore e non hanno ponti termici, perciò il rischio di sviluppo di muffe sulle pareti interne è molto più basso rispetto a quello di un edificio privo di isolamento a cappotto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO