Zingonia…la nuova città

Milano e la sua Piazza Duomo
Milano e la sua Piazza Duomo

L’Ordine degli Architetti PPC di Milano ospiterà il prossimo 30 ottobre, presso la propria sede in via Solferino, la serata d’architettura Zingonia…la nuova città“.
La serata prende spunto dalla ristampa del volume edito nel 1965 da Renzo Zingone, promotore originario della città di nuova fondazione. Il volume è stato pubblicato in forma di catalogo dell’allestimento curato da Marco Biraghi, Matteo Poli e Luca Astorri, e dedicato a Zingonia nel contesto della sezione Monditalia della Biennale di Architettura di Venezia.
La domanda attorno cui ci si vuole interrogare riguarda l’attualità di Zingonia, tra esiti e buone intenzioni, mettendola a confronto con alcune delle recenti trasformazioni urbane, nonostante queste si svolgano in una condizione operativa profondamente mutata.
Provando a comprendere, così, le traiettorie che saranno impresse nel tessuto della città metropolitana, quanto si mescolino, scivolino o scontrino con essa, quanto modifichino la superficie piuttosto che la struttura dell’abitare la città, alla luce di esperienze del recente passato.
Discuteranno di tutto ciò, e non solo, l’architetto milanese Stefano Boeri e Ugo De Bernardi, Ingegnere civile e docente di Finanza Immobiliare alla Bocconi.
La serata vedrà l’intervento dei curatori della mostra e del volume, Marco Biraghi, professore associato di Storia dell’architettura contemporanea alla Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano; Matteo Poli, tra i fondatori di Gizmo e ricercatore in Architettura del Paesaggio presso il Politecnico di Milano e Franco Raggi, vicepresidente dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Milano.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO